In questo periodo natalizio, si sa, gli Italiani sono soliti consumare vari dolci tipici: dal panettone, al pandoro, dal torrone a torroncini con vari aromi, per non scendere nel dettaglio delle tradizioni regionali.

La tradizione è così forte, che nel settore del calcio o più in generale in quello lavorativo, si può sentire questa espressione: “Chissà se lui/lei mangerà il panettone…”

E’ un modo per esprimere un dubbio sul fatto che una persona riesca a mantenere il suo posto di lavoro fino alla fine dell’anno. Lo stesso si dice anche in ambito calcistico quando un allenatore sembra in difficoltà e appare improbabile che resti al suo posto fino alla pausa natalizia.

Il panettone, dolce originario di Milano, ma ormai diffuso in tutta Italia e conosciuto anche all’estero, diventa quindi una metafora vera e propria.

E in questo periodo, non resta che augurare buone feste a tutti, sperando che tutti i nostri progetti possano mangiare non solo il panettone di quest’anno, ma anche quelli di tanti altri Natali futuri.

Buon panettone a tutti!